Sport

Calcio – 3-0 dell'Enna al Real Siracusa

Bella e convincente vittoria oggi conquistata dall'Enna nella gara valida per la quinta giornata del campionato di Promozione, girone D. 3-0 il risultato finale in favore della squadra gialloverde sul Real Siracusa Belvedere. giovanni caputa

Partono bene gli ospiti: al 2' Germano ha la palla del vantaggio, ma da pochi metri di testa fallisce clamorosamente la rete. Ancora Real Siracusa pericoloso all'11': Miraglia lanciato in corsa verso la porta di D'Antone conclude alto. Al 18' si fa male il portiere gialloverde e viene sostituito da Tummino. Al 34' Caputa viene atterrato in area: per il direttore di gara, Fazio della sezione di Agrigento, non ci sono dubbi ed è rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso Caputa che non sbaglia. Passano due minuti e Caputa, dopo un errore della difesa ospite, si ritrova da solo lanciato a rete: con un pallonetto non lascia scampo dall'estremo difensore siracusano Cerruto ed è 2-0. La partita diventa nervosa al 40': si accende una mischia e l'arbitro espelle Montagno per il Real Siracusa e Mannino per l'Enna. Il Real Siracusa ha l'occasione per accorciare le distanze nei minuti di recupero del primo tempo, ma Tummino nega la rete a Germano.

Enna subito avanti all'inizio della ripresa. Due le occasioni nella stessa azione con Restivo e Tourè: le conclusioni dei giocatori ennesi sono entrambe ribattute. Nel capovolgimento di fronte la difesa dell'Enna rischia l'autorete: la palla termina fuori di un soffio. Al 14' ci riprovano gli ospiti con un colpo di testa di Pasqualicchio: la palla è ancora fuori. L'allenatore degli ospiti Gallo vine allontanato dal terreno di gioco al 15' dall'arbitro per proteste. Per l'Enna ci prova Russo al 20': la sua conclusione è però poco angolata e Cerruto para. Diop va vicino al 3-0 al 22': la sua conclusione a botta sicura trova di nuovo Cerruto pronto. Il Siracusa si fa vedere dalle parti di Tummino con Garofalo (conclusione alta) e Pasqualicchio (conclusione a giro di poco fuori). Al 30' gli ospiti hanno l'occasione per riaprire la partita: Garofalo conclude in piena area da posizione molto favorevole, ma spara alto. La partita si chiude di fatto al 39' con Diop che in contropiede dribbla Cerruto e insacca a porta vuota. Al 43' Torcivia fallisce il poker.

L'Enna sale a quota 10 punti in classifica e raggiunge proprio il Real Siracusa Belvedere. La squadra gialloverde è attualmente al quarto posto assieme ai siracusani ed al Megara Augusta, al comando il Ragusa con 13 punti.